Staci Italia partecipa al Supply Chain Finance.

autore Redazione | DPV
categoria Logistica
pubblicato il 13 aprile 2018

Staci Italia prenderà parte alla nuova edizione del Supply Chain Finance che si terrà il prossimo 19 aprile presso il Vodafone Theatre, in Via Lorenteggio 240, a Milano.

Per raccontare le best practice e le ultime tendenze, gli organizzatori hanno invitato alcune aziende che hanno saputo distinguersi per metodologie e servizi offerti. Tra queste figura Staci Italia che sarà rappresentata da Christophe Assemat in qualità di Supply Chain Finance Expert del gruppo italo-francese.

L’intervento dal titolo “Supply Chain Finance is not just a question of cash improvement” si focalizzerà sui principali vantaggi e benefici derivanti dalle soluzioni proposte da Staci.

Grazie ai servizi offerti, il gruppo è in grado di occuparsi dell’outsourcing della gestione dei fornitori, della gestione contabile e amministrativa degli acquisti e delle vendite, del finanziamento dello stock. Attraverso queste operazioni l’azienda assicura ai suoi clienti una rilevante riduzione dei costi e uno snellimento considerevole dei processi.

A riprova dell’expertise acquisita nel corso degli anni, Christophe Assemat presenterà 4 case history di aziende (una banca, un produttore di birra, un retailer e un distributore di sigarette elettroniche) che hanno visto Staci Italia diventare un partner irrinunciabile per tutti coloro che hanno deciso di affidarsi ai suoi servizi.

L’evento offrirà ai CPO e a coloro che operano nella funzione acquisti la possibilità di relazionarsi in prima persona con i CFO e i Credit Manager di grandi aziende dedite al Supply Chain. Un’occasione importante per conoscere da vicino questo settore e ciò che Staci Italia può offrire in termini di soluzioni e processi.

Iscriviti subito a Supply Chain Finance cliccando qui

Per maggiori informazioni, leggi il programma dettagliato su www.theprocurement.it

Questo articolo è stato scritto da

Redazione | DPV

News e aggiornamenti sul mondo del Retail Marketing. Hai domande o segnalazioni in merito agli articoli? Scrivi a comunicazione[at]dpv.it